Indice del forum Ritorno alla vita
Forum di discussione sulla leucemia
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

leucemia fulminante

 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Discussioni generiche
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
marina
Ospite





MessaggioInviato: Sab Apr 22, 2006 8:03 am    Oggetto: leucemia fulminante Rispondi citando

Ciao a tutti, scopro oggi questo forum e ho deciso di scrivere.
Mia cugina è morta ieri notte. Leucemia fulminante, hanno detto i medici. Era sana, doveva donare un rene alla sorella. Le sono venute delle macchie scure sulle gambe sabato, prima di Pasqua e da lì in poi è stata una discesa verso la fine. L'hanno messa in coma pilotato, le hanno fatto la chemioterapia ma nel giro di poche ore il suo fegato si era spappolato, i reni non funzionavano più e il suo povero cuore si era ingrossato.
Com'è ' che non ci siano stati sintomi in precedenza? Come è possibile tutto questo e con questa velocità?
Grazie
Top
Ospite






MessaggioInviato: Gio Apr 27, 2006 3:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

è CON UN MATTONE NEL CUORE CHE RISOPONDO A QUESTO MESSAGGIO, MAI E POI MAI AVREI PENSATO DI SCRIVERE QUESTE COSA, MA TI ASSICURO CHE è POSSIBILE, è UNA MALATTIA SUBDOLA, AL MIO AMORE SI è PRESENTATA SOTTO FORMA DI INFLUENZA E PLACCHE ALLA GOLA E NEL GIRO DI TRE GIORNI ME LO HA PORTATO VIA.E PURTROPPO MI STO ACCROGENDO CHE PER QUANTO ASSURDI NON SONO CASI ISOLATI. COSA DOBBIAMO FARE?RIMANE SOLO IL RIMPIANTO DI NON AVER FATTO ABBASTANZA.

COMUNQUE, PER RISPONDERE ALLA TUA DOMANDA, SI è POSSIBILE, I SINTOMI SONO INIAZIALMENTE TALMENTE STUPIDI CHE VENGONO SOTTOVALUTATI PERò CI SONO. POI QUANDO SI SCOPRE è TROPPO TARDI. E SI RIMANE SOLO A FARSI TROPPE DOMANE, E NONOSTANTE TUTTO SI CONTINUA A VIVERE. CIAO
Top
ines.pellizzari@virgilio.
Ospite





MessaggioInviato: Gio Ott 19, 2006 12:21 pm    Oggetto: lettera Rispondi citando

Mi chiamo Ina e nel settembre del 2002 ho perso mio figlio con la leucemia fulminante nel giro di pochi giorni , non avrei mai pensato nella mia vita di avere un dolore così grande e mi è sembrato anomalo ciò che è avvenuto a mio figlio ma leggendo altre esperienze ho capito che è possibile. Andrea giorni prima era pieno di energia, suonava e giocava a calcetto, nel giro di pochi giorni si è ammalato e tutto è degenerato in emorragia cerebrale che me lo ha portato via senza possibilità di salvezza. Adesso vivo nella sofferenza continua e non trovo pace nonostante continuo a vivere per l'altro figlio;vivo nel suo ricordo e immmagino come sarebbe adesso e i progetti che avrebbe realizzzato perchè suonava il contrabbasso e aveva tanta voglia di vivere.
Top
pat



Registrato: 29/12/05 18:21
Messaggi: 148
Residenza: genova

MessaggioInviato: Gio Ott 19, 2006 3:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

carissime tutte
i vostri post sono arrivati come un pugno nello stomaco
non ho parole per esprimervi la miapartecipazione.
ovviamente non posso rispondere a quella atroce domanda: PERCHE?
è la domanda che ci poniamo tutti ognoi giorno senza avere risposta
forse la risposta è qualcosa che trascende dal nostro limite di pensierop di comuni mortali ma anche questa è una schiocchezza
non ci consola non ci restituisce i nostri angeli
Ad Ines, madre come me, posso solo dire che neppure riesco ad immaginarmi un dolore così grande, nonostante il dolore sia una costante nella mia vita, ma avendo io figli grandi so che loro non mi vorrebbero mai triste e chiusa in casa nel dolore. Prova a fare qualcosa per dare un senso alla tua perdita , il mondo è pieno di persone che hanno bisogno di un tuo sorriso, di una tua carezza, di una tua parola. Anche noi del forum.
siamo persone col nostro carico di dolore e ci teniamo compagnia per non soccombere
A Marina dico che comprendo il suo dolore e che so che non sarà facile da elaborare ma se vuoi noi siamo qui.
alla nostra ospite un abbraccio e la speranza che per lei la vita sia o possa riprendere in modo "normale" al più presto
vi abbraccio e ripeto noi siamo qui sempre per tutti
il dolore condivisivo qulche volta è un pochino più sopportabile
Top
Profilo Invia messaggio privato
pat



Registrato: 29/12/05 18:21
Messaggi: 148
Residenza: genova

MessaggioInviato: Gio Ott 19, 2006 4:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

carissime tutte
i vostri post sono arrivati come un pugno nello stomaco
non ho parole per esprimervi la miapartecipazione.
ovviamente non posso rispondere a quella atroce domanda: PERCHE?
è la domanda che ci poniamo tutti ognoi giorno senza avere risposta
forse la risposta è qualcosa che trascende dal nostro limite di pensierop di comuni mortali ma anche questa è una schiocchezza
non ci consola non ci restituisce i nostri angeli
Ad Ines, madre come me, posso solo dire che neppure riesco ad immaginarmi un dolore così grande, nonostante il dolore sia una costante nella mia vita, ma avendo io figli grandi so che loro non mi vorrebbero mai triste e chiusa in casa nel dolore. Prova a fare qualcosa per dare un senso alla tua perdita , il mondo è pieno di persone che hanno bisogno di un tuo sorriso, di una tua carezza, di una tua parola. Anche noi del forum.
siamo persone col nostro carico di dolore e ci teniamo compagnia per non soccombere
A Marina dico che comprendo il suo dolore e che so che non sarà facile da elaborare ma se vuoi noi siamo qui.
alla nostra ospite un abbraccio e la speranza che per lei la vita sia o possa riprendere in modo "normale" al più presto
vi abbraccio e ripeto noi siamo qui sempre per tutti
il dolore condivisivo qulche volta è un pochino più sopportabile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giangi
Ospite





MessaggioInviato: Sab Ott 21, 2006 11:07 am    Oggetto: Rispondi citando

Care amiche mie.

La forza e la tenacia dei nostri cari deve essere di monito per tutti noi.
Viviamo nel ricordo, domandandoci se si poteva fare di più,forse ora no, ma in un futuro direi di sì e questo che noi dobbiamo cercare, un futuro e una speranza per tutti coloro che purtroppo entreranno in questo assurdo e doloroso "mondo".

P.S.

Vorrei tanto sapere come procede la dolce Camilla e anche Teo. Vi ricordo sempre con tanto affetto.

Con amicizia Gianluca.
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Discussioni generiche Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it